TELETHON DA UN CALCIO ALLA VIOLENZA NEGLI STADI

Eccola la parte sana del tifo napoletano. E’ scesa in campo all’insegna della solidarietà contro la violenza negli stadi ieri sera durante il primo trofeo Telethon Uildm che si è svolto nel villaggio Stella maris a Varcaturo nell’ambito di un’iniziativa promossa per raccogliere fondi per la lotta alla distrofia muscolare. Al trofeo, organizzato da Ippocrate e Associazione campana giovani chirurghi, hanno partecipato tre squadre: Napoli Telethon, Juventus Telethon e Roma Telethon. A guidare la squadra azzurra Edoardo De Laurentiis, team manager del Napoli e figlio del Presidente della squadra azzurra, Aurelio De Laurentiis.
A coordinare la serata e commentare le partite, alle quali hanno partecipato decine di giovani professionisti napoletani e rappresentanti del Basket Napoli, è stato Francesco Molaro, giornalista sportivo e direttore del sito www.tuttonapoli.net. All’incontro anche l’ex Segretario della Commissione bicamerale antimafia, Tommaso Pellegrino, tra i promotori del trofeo

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *