MAFIA E STATO, INGROIA E MARINO: “POLITICA SIA PIU’ TRASPARENTE”

Sono venuti a Napoli per assistere a una rassegna cinematografica sui rapporti tra “Mafia e Stato�?. Raffaele Marino, procuratore aggiunto della Repubblica di Torre Annunziata, e Antonio Ingroia, pm di punta del pool antimafia di Palermo hanno preso parte alla proiezione del film di Pietro Germi “In nome della legge�?, nell’aula magna del Suor orsola benincasa, nello stesso giorno in cui su giornali e televisioni è comparsa la notizia che il sottosegretario alle Finanze Nicola Cosentino, coordinatore regionale del pdl e candidato presidente in pectore per le elezioni regionali in Campania, è oggetto di una richiesta di arresto per concorso esterno in associazione mafiosa inviata alla giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera da parte del gip del tribunale di Napoli. Impossibile non chiedere un commento ai due magistrati sull’argomento

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *